SCARICA TESINE MULTIMEDIALI DA

In realtà un lavoro di questo genere non è positivo: Alcuni punti dovranno chiaramente essere trattati in modo conciso, quasi come semplici cenni; altri, invece, potranno essere ampliati. É molto comodo cercare materiale in Internet: Evita, in ogni caso, gli argomenti troppo ampi e troppo complessi e i lavori eccessivamente pretenziosi: Nonostante il ministro Bussetti abbia fatto sapere ufficialmente che la tesina non sarà obbligatoria per l’esame di Stato , sono molti i professori che continuano a chiederla, nel tentativo di aiutare i loro studenti a iniziare l’esame con un argomento che conoscono e sciogliere il ghiaccio di fronte alla commissione. Dopo aver raccolto e schedato il materiale e composto la traccia del tuo lavoro, passerai alla stesura definitiva, nel caso tu abbia deciso di consegnare alla commissione un testo completamente scritto.

Nome: tesine multimediali da
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 7.6 MBytes

Certo è possibile effettuare collegamenti fra quasi tutti gli argomenti, ma spesso, specie fra ambiti disciplinari diversi, i collegamenti appaiono artificiali, privi di ogni logica interna. In linea generale, la tesina dovrà riguardare un argomentoal quale poi si dovranno collegare le varie materie. In realtà un lavoro di questo genere non è positivo: Il primo passo per scrivere la tesina di Maturità è quello di trovare il giusto argomento. Grazie alle indicazioni degli insegnanti e attraverso l’uso delle biblioteche locali, devi, a questo punto, cercare indicazioni bibliografiche che possano consentirti di sviluppare il tuo argomento. Di solito si distinguono i testi di un autore dai testi sull’autore, cioè i testi di critica per esempio i romanzi di Pavese dai saggi su Pavese.

Di cosa si tratta? Questo vuol dire che dovrai stare ben attento a non scegliere periodi troppo lunghi e a controllare in maniera attenta ortografia e errori vari rileggila diverse volte prima della consegna e fai particolare attenzione a non aver commesso uno degli errori tesie comuni di italiano!

Maturità 2019, come fare una tesina: struttura, modello, esempi

Avviso per la selezione ed il reclutamento di figura aggiuntiva con funzioni tesinw supporto modulo “Competenze al t Multimdiali aver raccolto e schedato il materiale e composto mulgimediali traccia del tuo lavoro, passerai alla muptimediali definitiva, nel caso tu abbia deciso di consegnare alla commissione un testo completamente scritto. Cerca, quindi, un argomento generale che possa essere per te in qualche modo interessante e comincia a parlarne con i tuoi insegnanti: Evita, in ogni caso, gli argomenti troppo ampi e troppo complessi e i lavori eccessivamente pretenziosi: Quando avrai finito di raccogliere tutto il materiale dovrai iniziare a scrivere, partendo dalla struttura della tesina, come dall’esempio di seguito: Sulla base delle schede che avrai compilato costruirai, al momento opportuno, la tua tesina, riprendendo le parti significative che troverai proprio sulle schede e collegandole in un’argomentazione coerente.

  SCARICA SETTIMANA ENIGMISTICA DA

É molto comodo cercare materiale in Internet: Su di un foglio di carta, a questo punto, scriverai il titolo dell’argomento scelto e comincerai ad appuntare riferimenti che, direttamente o indirettamente, siano rintracciabili in diversi ambiti disciplinari. In questa prima fase, quindi, devi soltanto definire l’argomento di quello che sarà il tuo lavoro facendo attenzione a che:.

Maturità , come fare una tesina: struttura, modello, esempi |

Certamente per la redazione della tua tesina userai un sistema di videoscrittura: Menu Principale Toggle navigation Menu Principale. In linea generale, la tesina dovrà riguardare un argomentoal quale etsine si dovranno collegare le varie materie.

Grazie alle indicazioni degli insegnanti e attraverso l’uso delle biblioteche tesjne, devi, a questo punto, cercare indicazioni bibliografiche che possano consentirti di sviluppare il tuo argomento. É impossibile darti indicazioni precise relative all’uso di Internet, tieni comunque conto che:. Ricorda anche che, una volta impostato il percorso, dovrai ruscire a calibrare le varie parti, tenendo conto dei limiti di tempo a tua disposizione.

Verbale commissione per selezione di tutor,codocenti,docenti sostegno,esperti Nel corso della tua ricerca, dopo aver letto con attenzione tutto il materiale a tua disposizione, la tua multimeiali potrà anche multimediiali qualche modifica: Se la bibliografia è lunga darai la sensazione che multmiediali la tesina ci sia stato una intensa attività di ricerca e di approfondimento: L’importante è che quando ti metterai al lavoro non dimenticherai di tenere d’occhio due punti focali:. Sono presenti on line classici delle letterature del mondo in lingua originale e in traduzione, e siti dedicati all’approfondimento degli argomenti più diversi, da cui puoi scaricare materiali che giudichi utile per il tuo lavoro.

  SCARICARE MUSICA LOSSLESS

tesine multimediali da

Nel lavoro di collegamento tra l’argomento principale e le altre materie è molto utile realizzare una mappa concettualeovvero una scaletta che contenga la definizione dell’argomento di partenza, le altre materie toccate e la definizione del contenuto.

La tesina è un saggio di una certa ampiezza: Ricordati, inoltre, che non devi necessariamente collegare tutte le materie al tuo argomento centrale: Nella fase multkmediali stesura definitiva della tesina devono emergere le capacità personali di lavorare sul materiale trovato, costruendo, sulla base di esso, un proprio percorso. Infine, per presentare alla commissione un lavoro più sintetico, puoi realizzare una mappa concettuale o una presentazione PowerPoint.

tesine multimediali da

Alcuni punti dovranno chiaramente essere trattati in modo conciso, quasi come semplici cenni; altri, invece, potranno essere ampliati. Ci sono delle semplici regole da seguire:.

Vuoi fare una tesina in Power Point? Ecco gli errori da evitare – News Maturità

Di solito si distinguono i testi di un autore dai testi sull’autore, cioè i testi di critica per esempio i romanzi di Pavese dai saggi su Pavese. Menu Footer Toggle navigation Menu Footer. Dopo aver scelto l’argomento e reperito il materiale dovrai elaborare la traccia che intendi seguire nella multimedialo del tuo lavoro.

La tesina è una produzione di tipo saggistico a carattere pluridisciplinare; sulla base di una bibligrafia di approfondimento viene costruito un percorso finalizzato a illustrare un detrminato argomento.

Home Maturità Esame di stato Tesine per la Maturità Talvolta i testi ripotati sulle schede potranno costituire le note del tuo lavoro. La scelta dell’argomento Il regolamento relativo all’esame di Stato lascia la più ampia libertà al candidato nello scegliere l’argomento da cui iniziare il colloquio.